Tu sei qui: Home Servizi per il cittadino Fiamme Gialle per il Sociale Vittime del Dovere Normativa Doppia annualità

Doppia annualità

Informazioni sulla corresponsione agli aventi diritto di due annualità

Descrizione

La c.d. "doppia annualità" consiste nella corresponsione agli aventi diritto di due annualità, comprensive della tredicesima, dell'importo della rata mensile di pensione spettante, al lordo dell'eventuale tassazione I.r.p.e.f., calcolato all'atto del decesso del dante causa.

Beneficiari

Possono beneficiare della cd. "doppia annualità" i superstiti, aventi diritto alla pensione di reversibilità o indiretta, del militare deceduto e riconosciuto vittima del terrorismo, delle stragi di tale matrice, della criminalità organizzata e del dovere.

Procedura

E’ necessario presentare apposita istanza on line utilizzando il modello disponibile sul sito internet dell’I.N.P.S.

 

Riferimenti Normativi

  • art. 2, comma 3, Legge 23 novembre 1998, n. 407;
  • art. 5, comma 4, Legge 3 agosto 2004, n. 206;
  • art. 2, comma 105 Legge 24 dicembre 2007, n. 244;
  • circolare I.N.P.S. 24 ottobre 2007, n. 122;
  • circolare I.N.P.D.A.P. 5 dicembre 2011, n. 18.
archiviato sotto: