Tu sei qui: Home Multimedia Video Anno 2014 Confiscati terreni e fabbricati per un valore di circa 15 milioni di euro

 

Confiscati terreni e fabbricati per un valore di circa 15 milioni di euro

Video - Palermo, 27 febbraio 2014

Controlli video
2014

44 terreni e 4 fabbricati a Corleone e Monreale (PA), per un valore di 15 milioni di euro, sono stati confiscati dai finanzieri del Comando Provinciale di Palermo.

Colpito dal provvedimento, un settantacinquenne di Corleone, arrestato nel 2006 per associazione mafiosa.

Il responsabile, oltre a prendere parte alle attività illecite di “Cosa Nostra”, ha rivestito un ruolo importante nel supporto alla latitanza del boss Bernardo Provenzano, anche favorendo la circolazione dei cosiddetti “pizzini”.

Dagli accertamenti patrimoniali eseguiti dalle fiamme gialle, è emersa l’ingente sproporzione esistente tra i redditi dichiarati dall’uomo – appena sufficienti per il sostentamento della famiglia -  e le consistenti somme di denaro nel tempo investite, prevalentemente nell’acquisto di terreni agricoli nel corleonese e nella zona di Monreale.

archiviato sotto: ,