Salta al contenuto

Nella gara FISPES, inserita all’interno della fase regionale di Rieti del Campionato Italiano di Società Assoluto, la plurimedagliata Oxana Corso migliora il primato italiano del getto del peso della cat. F35, che già le apparteneva.

L’atleta paralimpica, che nel suo trascorso nella velocità ha costruito una brillante carriera, si è rimessa in gioco cambiando disciplina e passando sotto la guida dell’eccellente tecnico gialloverde di getto del peso Daniele Secci. Il binomio Fiamme Gialle ha dato da subito ottimi risultati con la conquista del titolo italiano del getto del peso, ai Campionati Italiani Invernali di Lanci del gennaio scorso ad Ancona, e il miglioramento a più riprese del record italiano.

da sinistra: Daniele Secci, Oxana Corso e Vincenzo Izzo (capo sezione paralimpica delle Fiamme Gialle)

L’atleta gialloverde con la misura del nuovo primato italiano, 6,86 metri, spera di rientrare nel giro internazionale anche nella nuova disciplina dove compete ora, così da mettersi in gioco negli importanti appuntamenti della stagione agonistica paralimpica 2024.


Ultimo aggiornamento

13-05-2024 14:05

Questa pagina ti è stata utile?