Salta al contenuto

Grandissima prestazione di Stefano Gross nello slalom di Coppa del Mondo disputato sulle nevi tedesche di Garmisch-Partenkirchen. Il finanziere di Pozza di Fassa (TN) è stato protagonista di una straordinaria rimonta dal 26° posto della prima manche fino ad un incredibile quinto posto finale (con miglior tempo parziale) e una performance complessiva davvero di altissimo livello. Allo slalomista trentino serviva un’iniezione di fiducia dopo le ottime sciate in allenamento e uno stato di forma che, finalmente, fa ricordare il “Sabo” dei giorni migliori. La gara è stata vinta dal norvegese Henrik Kristoffersen, primo già a metà gara, davanti all’austriaco Manuel Feller (+1”22) e al francese Clement Noel (+1”46). Peccato per l’inforcata nella prima manche di Alex Vinatzer mentre, per i colori gialloverdi, da segnalare anche l’esordio in Coppa del Mondo di Matteo Canins, giunto 52° nella prima frazione appena dietro l’altro finanziere Tobias Kastlunger.

Il commento a caldo di Stefano Gross: “Serviva un’iniezione di fiducia, in allenamento sto sciando forte, oggi sono riuscito a dimostrarlo anche in gara. Era una situazione particolare, ma visto come sono riuscito a portare a termine la prima manche, mi sono detto che non potevo perdere l’occasione per fare una bella seconda. Peccato per l’ultimo intermedio, perché lì ho lasciato quei decimi che potevano valere il podio. Il miglior tempo nella seconda manche mi dà gran fiducia e adesso arrivano le piste che mi piacciono di più e dove proverò a ripetermi”.

CLASIFICA SL maschile Garmisch Partenkirchen (Ger)

Ultimo aggiornamento

13-01-2023 11:01

Questa pagina ti è stata utile?