Salta al contenuto

Dopo il doppio argento conquistato nei 200 misti e 200 farfalla, Alberto Razzetti sale sul gradino più alto del podio europeo. L’atleta gialloverde conquista una strabiliante medaglia d’oro nei 400 misti con annesso record italiano. “Razzo” ha dimostrato di essere il più forte in questa specialità, mantenendo da subito un passo insostenibile per gli avversari, demolendo anche il record italiano (prec. 3'57"27 del magiaro Laszlo Cseh). Alberto ferma il crono in 3'57"01, che cancella il 3'59"57 per il quarto posto ai Mondiali di Abu Dhabi 2021, con frazioni in 53"82, 1'02"67, 1'07"06 e 54"46. “”"Questa mattina ho conservato energie durante le batterie, per cercare il tempone in finale, ovviamente sono felicissimo dell'oro e di tutte queste medaglie mie e della squadra. Mi dispiace solo di non essere sceso sotto i 3'57, sarà per un'altra volta"””.

Ultimo aggiornamento

10-12-2023 19:12

Questa pagina ti è stata utile?