Salta al contenuto

Presso il Circolo Surf Torbole, si è aperta ieri con la Cerimonia ufficiale di inaugurazione alla presenza del Vicepresidente FIV Giuseppe D’Amico, la 28^ edizione del Campionato Italiano Classi Olimpiche 2020.

L’evento realizzato grazie alla collaborazione di sette Circoli velici (Fraglia Vela Riva; Lega Navale Italiana di Riva; Circolo Vela Arco, Circolo Surf Torbole, Circolo Vela Torbole, Kite Navene e Fraglia Vela Malcesine), ospita in tutto 12 categorie in gara. Otto sono le classi olimpiche di Parigi 2024, una è il singolo Finn che ha corso a Tokyo 2020 la sua ultima Olimpiade, e tre sono classi Parasailing.

La manifestazione, unica nel calendario agonistico nazionale in cui si confrontano i forti equipaggi probabili olimpici con le giovani promesse ed i vecchi leoni di sempre, si svolge quest’anno nelle acque dell’alto Garda dal 23 al 26 settembre, in piena sicurezza sanitaria e rispetto dei protocolli anti-covid.

Anche quest’anno si confermano le partecipazioni di molteplici atleti provenienti da 23 nazioni, tra cui molti di caratura internazionale.

Il Team Fiamme Gialle è presente con lo staff tecnico al completo e con gli atleti impegnati nelle seguenti classi:

  • Marta MAGGETTI e Daniele BENEDETTI - classe iQFoil femminile e maschile;
  • Alessandra DUBBINI - classe 470 mixed;
  • Carolina ALBANO - classe ILCA 6;
  • Carlotta OMARI – classe 49erFX;
  • Gianmarco PLANCHESTAINER - classe ILCA 7.

Nella prima giornata caratterizzata da cielo coperto, l’Ora, il famoso vento termico da Sud del lago di Garda, non ha tradito organizzatori e velisti, soffiando con intensità medio-leggera ma costante tra 9 e 12 nodi, consentendo ai Comitati lo svolgimento regolare delle regate in programma, sui sei campi di regata ricavati tra Malcesine (classi Hansa e 2.4mR), Navene (Kiteboard), Torbole (470 Mixed, Finn, windsurf iQFOiL), Arco (49er, FX, Nacra 17) e Riva del Garda (ILCA 6 e ILCA 7).

In evidenza fra i nostri portacolori l’olimpionica Marta Maggetti nella classe iQFoil femminile dopo un testa a testa nella giornata odierna è prima a pari punti con l'atleta delle Fiamme Oro Giorgia Speciale.

Nella classe ILCA 6 Carolina Albano è prima delle italiane dopo tre prove.

Le classifiche

49er FX (11 equipaggi) dopo 3 prove

Jana Germani (CNT Sirena) e Giorgia Bertuzzi (FV Malcesine), recenti seste all’Europeo in Grecia, prendono il comando della prima classifica (3-1-1), seguite da Carlotta Omari (Fiamme Gialle) e Sveva Carraro (Aeronautica Militare) (1-3-3) e al terzo da Alexandra Stalder e Silvia Speri (Marina Militare) (2-2-4).

470 Mixed (23 equipaggi) dopo 3 prove

In testa dopo tre prove due ex della squadra olimpica di Tokyo 2020, Giacomo Ferrari al timone e Bianca Caruso a prua, entrambi Marina Militare (1-1-6). Al secondo Maria Vittoria Marchesini (SV Barcola Grignano) e Bruno Festo (LNI Mandello) (2-3-3), e al terzo un’altra ex dell’ultima campagna olimpica, Benedetta Di Salle (Marina Militare), con a prua Francesco Padovani (LNI Mandello) (4-2-5).

ILCA 6 (24 equipaggi) dopo 3 prove

La classifica delle italiane, alle spalle della prima overall, la lituana Gintare Scheidt (1-3-2), vede nell’ordine Carolina Albano (Fiamme Gialle) (2-4-3), Chiara Benini Floriani (Fraglia Vela Riva) (8-1-1) e Federica Cattarozzi (CV Torbole) (9-5-5)

ILCA 7 (52 equipaggi) dopo 3 prove

Comanda la prima classifica dopo 3 regate Nicolò Villa (CV Tivano) (3-1-4), al secondo posto overall Nicholas Bezy di Hong Kong, mentre le piazze d’onore provvisorie degli italiani vedono nell’ordine Dimitri Peroni (FV Malcesine) (5-6-1) e Giacomo Musone (CN Rimini) (9-3-3).

iQFoil femminile (13 equipaggi) dopo 3 prove Slalom, 1 scarto

Doppietta di surfiste azzurre in testa nella prima classifica: Giorgia Speciale (Fiamme Oro) è prima (2-4-1) e Marta Maggetti (Fiamme Gialle) seconda (4-1-2) a pari punti. La terza italiana in classifica è Sofia Renna (CS Torbole), al 9° posto (6-7-8) preceduta da sei straniere, con la tedesca Theresa Steinlein terza overall (5-3-5).

iQFOiL maschile (44 equipaggi) dopo 1 prova Race e 2 Slalom, 1 scarto

Alle spalle del brasiliano Mateus Isaac Ghannam, in testa alla classifica (31-1-1) e allo svizzero Elia Colombo, secondo (1-7-1), il primo italiano è Matteo Iachino (YC Italiano), terzo overall (17-4-1), davanti a Nicolò Renna (CS Torbole), quarto (2-7-4) e a Daniele Benedetti (Fiamme Gialle), 12° overall (10-13-10).

Link risultati:

www.gardatrentinovela.com/2021-campionato-italiano-classi-olimpiche

Ultimo aggiornamento

07-02-2022 17:02

Questa pagina ti è stata utile?