Salta al contenuto

NEMBRO. Bellissime notizie dal meeting Bergamasco, dove nel Salto in Lungo, la campionessa paralimpica Martina Caironi (Fiamme Gialle) migliora per due volte il primato mondiale T63 del lungo, 5,17 (+0.4) e poi 5,19 (+1.0), in progresso rispetto al 5,06 dei recenti Europei di Bydgoszcz e con ottimismo sempre maggiore verso le Paralimpiadi di Tokyo.

Da quattro mesi la ragazza bergamasca si allena sotto la guida sapiente di Andrea Matarazzo al Centro Sportivo delle Fiamme gialle di Castelporziano. 

Tweet

Ultimo aggiornamento

11-02-2022 11:02

Questa pagina ti è stata utile?