Istituita la "Sezione Vittime del Dovere" in seno alla Direzione Enti Previdenziali, Assistenziali e Protezione Sociale del Comando Generale del Corpo.

La Sezione ha l’obiettivo di consentire un più agevole e ravvicinato contatto tra i familiari delle Vittime del Dovere e l'Istituzione.

A tale scopo è stata creata una linea telefonica ed una casella di posta elettronica dedicata esclusivamente alla materia.

Tel. 0644223071; Fax: 0644222379; e-mail: vittime.dovere@gdf.it.

Informazioni sulla corresponsione agli aventi diritto di due annualità

Descrizione

La c.d. "doppia annualità" consiste nella corresponsione agli aventi diritto di due annualità, comprensive della tredicesima, dell'importo della rata mensile di pensione spettante, al lordo dell'eventuale tassazione I.r.p.e.f., calcolato all'atto del decesso del dante causa.

Beneficiari

Possono beneficiare della cd. "doppia annualità" i superstiti, aventi diritto alla pensione di reversibilità o indiretta, del militare deceduto e riconosciuto vittima del terrorismo, delle stragi di tale matrice, della criminalità organizzata e del dovere.

Procedura

E’ necessario presentare apposita istanza on line utilizzando il modello disponibile sul sito internet dell’I.N.P.S.

Riferimenti Normativi

Link esterni
Sito dell'Associazione Nazionale "Le Vittime del Dovere d'Italia"

Sito dell'Associazione Vittime del Dovere

Questa pagina ti è stata utile?