Tu sei qui: Home Concorsi Archivio Anno 2013 Ispettori - 297 Allievi Marescialli Avviso di convocazione prova preliminare

 

Avviso di convocazione prova preliminare

29 marzo 2013 - Pubblicato l'avviso relativo alle modalità di svolgimento e convocazione della prova preliminare

AVVISO
(ai sensi dell'art. 10, comma 2, del bando di concorso)

La prova preliminare di cui all'art. 10 del bando di concorso, per titoli ed esami, per l'ammissione di 297 allievi marescialli all'85° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza, per l'anno accademico 2013-2014, avrà luogo presso la Legione Allievi della Guardia di Finanza, Viale Europa, n. 97, di Bari (Palese), nel periodo dal 9 aprile al 10 maggio 2013 con inizio alle ore 9,00.

Guarda il calendario di convocazione

Ai sensi dell'art. 10, comma 3 del bando di concorso, i candidati, che non si presentano nel giorno e nell'ora stabiliti per sostenere la prova preliminare, sono considerati rinunciatari e, quindi, esclusi dal concorso.

Allo stesso modo, sono esclusi i candidati che, avendo chiesto ed ottenuto il differimento della prova a norma dell'art. 19 del bando di concorso, non si presentino nel giorno e nell'ora stabiliti. Il numero di fax a cui anticipare la richiesta di differimento, esclusivamente per documentate cause di forza maggiore, è il seguente: 06564912362.

I candidati, nel cui cognome compaia l'apostrofo, per individuare il gruppo di appartenenza, devono considerare il proprio cognome senza l'apostrofo. Quelli il cui cognome non rientri in nessuna delle tornate di convocazione di cui al comma 1, devono presentarsi per sostenere la prova preliminare il giorno 10 maggio 2013 alle ore 9,00

I candidati, muniti di valido documento di riconoscimento e di penna biro ad inchiostro nero, dovranno presentarsi almeno un'ora prima della prova stessa ed attenersi alle disposizioni previste dall'art. 10 del bando di concorso.

In particolare nella sede d'esame non possono essere introdotti vocabolari, dizionari dei sinonimi e contrari, appunti, o altre pubblicazioni.

Eventuali apparecchi telefonici e ricetrasmittenti devono essere obbligatoriamente spenti.

La correzione della prova preliminare sarà immediatamente successiva all'effettuazione della stessa ed il relativo esito verrà reso noto tramite affissione, all'esterno dei locali utilizzati per lo svolgimento della prova, dell'elenco nominativo dei candidati presenti con l'indicazione del punteggio (grezzo) ottenuto da ciascuno.

Tale elenco ha valore di comunicazione preliminare, mentre l'esito definitivo sarà reso noto, a partire dal terzo giorno successivo (esclusi i giorni di sabato e domenica) a quello di svolgimento dell'ultima tornata della predetta prova, mediante avviso pubblicato sul sito internet www.gdf.gov.it o presso l'Ufficio Centrale Relazioni con il Pubblico della Guardia di Finanza, viale XXI aprile, n. 55 di Roma (numero verde 800669666).

Superano la prova preliminare e, pertanto, sono ammessi alla prova scritta, i candidati classificatisi nei primi:

  • a) 1.680 posti della graduatoria del contingente ordinario;
  • b) 120 posti della graduatoria del contingente di mare, così distinti:
    • 1) 40 posti della graduatoria per la specializzazione "nocchiere abilitato al comando";
    • 2) 60 posti della graduatoria per la specializzazione "tecnico di macchine";
    • 3) 20 posti della graduatoria per la specializzazione "tecnico di sistemi elettronici di comunicazione e di scoperta".

Sono, inoltre, ammessi alla prova scritta i concorrenti che abbiano conseguito lo stesso punteggio del concorrente classificatosi, nell'ambito delle predette graduatorie, all'ultimo posto utile. I restanti candidati debbono considerarsi esclusi dal concorso.

Il presente avviso ha valore di notifica, a tutti gli effetti, e per tutti i candidati.