Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Veneto Auronzo di Cadore Notizie Spettacolare esercitazione sulla Torre Peralba

Auronzo di Cadore

Auronzo di Cadore 400x100

 

Spettacolare esercitazione sulla Torre Peralba

Sappada (BL), 2 luglio 2016 - Simulazione di recupero in parete
Spettacolare esercitazione sulla Torre Peralba

Esercitazione in parete

Con l’inizio della stagione estiva, le stazioni del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Auronzo di Cadore e Cortina d’Ampezzo in collaborazione con i volontari del C.N.S.A.S. di Sappada hanno effettuato un esercitazione in parete di roccia simulando, due differenti calate ed il successivo recupero dei feriti e trasporto a valle degli stessi.

Le operazioni iniziavano già al mattino presto, e sebbene le condizioni meteo non fossero delle migliori, le squadre dei soccorritori sono state rapidamente trasportate in quota, dopo un breve briefing introduttivo,  grazie al supporto dell’ elicottero AB 412 della Sezione Aerea della G.d.F. di Bolzano che con diverse rotazioni ha sbarcato 19 uomini in vetta.

Dalla cima della Torre Peralba venivano quindi predisposte le due differenti calate lungo i 250 mt. della parete stessa e grazie al livello di affiatamento e professionalità delle persone impiegate le operazioni sono perfettamente riuscite.

All’esercitazione, volute non a caso all’ inizio dell’estate, in vista dell’ intensificarsi delle emergenze in montagna, sono state seguite, oltre dai numerosi escursionisti che si trovavano in zona ance dal Prefetto di Belluno, Francesco Esposito, dal Comandanti Provinciali G.d.F. di Belluno, Col. Patrizio Milan, e di Bolzano, Col. Giulio Piller e dal Comandante della Compagnia di Cortina d’Ampezzo, Magg. Leonardo Landi.

Grande soddisfazione per il risultato dell’ esercitazione è stato espresso dai presenti con la consapevolezza che il fatto di poter salvare delle vite umane nell’ ambiente montano è garantito, oltre che alla celerità dei soccorsi, anche dall’ affiatamento degli operatori che intervengono senza dimenticare ciò che deve essere fatto a priori da chi va in montagna con un attenta e scrupolosa valutazione di ciò che si intraprende.

Guarda le foto

« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031