Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Valle d'Aosta Cervinia Notizie Valanga al col Pillonet

Cervinia

Cervinia400x100

 

Valanga al col Pillonet

La Magdaleine (AO), 8 dicembre 2018 - Uno sci-alpinista morto sotto la massa nevosa
Valanga al col Pillonet

I soccorritori durante lo scavo nella valanga

Dopo la pausa autunnale ricomincia la triste conta dei morti. La stagione invernale si apre nel peggiore dei modi: con un incidente mortale.

Il periodo dello sci-alpinismo, cioè della risalita dei pendii innevati con sci e pelli di foca, è iniziato in anticipo grazie alle precipitazioni di inizio novembre, poi continuate puntualmente fino ad oggi. Purtroppo anche il vento non ha tardato a farsi vivo e, con esso, le cosiddette "gonfie" o "placche a vento", cioè quegli accumuli di neve spostata per l'appunto dal vento, che sono altamente instabili e pericolosi.

La giornata dell'8 dicembre era molto ventosa, ma questo non ha fatto desistere molti appassionati dall'intraprendere un'uscita con gli sci.

Una coppia di francesi è partita da Cheneil, ha scollinato su Chamois e si è diretta verso il colle del Pillonet. Poco sotto al colle, a quota 2500 metri s.l.m., è avvenuto il distacco, che ha travolto e seppellito l'uomo. La compagna l'ha trovato grazie all'apparecchio artva e ha chiamato i soccorsi, che hanno avuto difficoltà nell'individuare e raggiungere il posto con l'elicottero. Per il disseppellimento ci sono volute cinque persone e due ore di lavoro a causa della neve particolarmente dura. Inutile dire che la valanga non ha lasciato scampo al malcapitato.

archiviato sotto: ,
« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031