Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Valle d'Aosta Cervinia Notizie Rimisurazione confini nazionali

Cervinia

Cervinia400x100

 

Rimisurazione confini nazionali

Cervinia (AO), 3 luglio 2018 - L'Istituto Geografico Nazionale al lavoro a Testa Grigia
Rimisurazione confini nazionali

Misurazione del confine a Plateau Rosa

Lo scioglimento dei ghiacciai non preoccupa solo ecologisti, alpinisti e sciatori, ma anche gli Stati, che devono stabilire se i confini passino ancora sulla stessa linea.

Mentre sulle creste rocciose il problema non si pone, diversamente accade sui cosiddetti "confini mobili", sui ghiacciai, che per l'appunto si muovono, si modificano.

In occasione dell'imminente rifacimento del rifugio delle guide al Plateau Rosa è sorto il dubbio se si trovi completamente in territorio italiano o se sia parzialmente condiviso con la Svizzera.

Dai rilievi fatti dai tecnici elvetici la costruzione si trova a cavallo della linea di confine, mentre per gli esperti dell'I.G.M. non solo il rifugio è tutto italiano, ma addirittura il ghiacciaio, perdendo circa 30 metri di spessore negli ultimi 70 anni, ha regalato all'Italia qualche metro quadrato di territorio in più.

Sicuramente i rossocrociati non cederanno facilmente parte del loro territorio e quindi altre misurazioni dovranno esser fatte prima di poter ben definire i nuovi confini nazionali.

archiviato sotto: ,
« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031