Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Trentino Alto Adige Passo Rolle Notizie "Pulizie generali" per i tre bivacchi gestiti dalla Sezione Club Alpino Italiano delle Fiamme Gialle

Passo Rolle

Passo Rolle400x100

 

"Pulizie generali" per i tre bivacchi gestiti dalla Sezione Club Alpino Italiano delle Fiamme Gialle

Passo Rolle (TN), 7 luglio 2016 - Pulizia dei bivacchi dislocati sulle Pale di San Martino e sulla catena del Lagorai
"Pulizie generali" per i tre bivacchi gestiti dalla Sezione Club Alpino Italiano delle Fiamme Gialle

Uno dei bivacchi

Bivacco “Fiamme Gialle” , bivacco “Aldo Moro” e bivacco “Renato Reali”  sono questi i bivacchi dislocati sulle Pale di San Martino e sulla catena del Lagorai, oggetto della pulizia periodica.

E’ stata una giornata intensa quella vissuta giovedì 7 Luglio dagli uomini della stazione SAGF di Passo Rolle, i quali coadiuvati dal comandante M.O. BASSAN Francesco e con l’apporto della sezione aerea di Bolzano, hanno provveduto al raggiungimento e alla pulizia dei tre bivacchi in carico alla sezione del CAI delle Guardia di Finanza.

Ma procediamo con ordine. Per bivacco si intende una piccola costruzione prefabbricata di vario tipo , posta in zone montuose  non coperte da rifugi, di tipo minimalista e costruita per ospitare e dare riparo, ad un numero di persone che generalmente va 5 a 10  e aperto a tutti  gli aventi bisogno. Nati nel 1925 in Val D’Aosta si sono presto diffusi su tutto l’arco alpino e appenninico. Periodicamente si effettua una   manutenzione di eventuali danni, pulizia e cambio delle coperte e cuscini presenti nel stesso.

Come abbiamo detto è stato determinante l’apporto dato dalla sezione aerea di Bolzano della GdiF, in quanto sarebbe stato improponibile il raggiungimento degli stessi con i materiali occorrenti alla manutenzione. Basti pensare che il bivacco Fiamme Gialle si trova ad una quota di 3005 metri , il bivacco “Renato Reali” a 2595 metri ed il bivacco “Aldo Moro” di cui  quest’anno ricorre il centenario della nascita,  a 2565 metri. I primi due sul gruppo delle Pale di San Martino , mentre l’ultimo sulla catena del Lagorai.

Oltre al normale cambio di coperte e pulizia generale con il conseguente trasporto a valle dell’immondizia  trovata, c’è stato bisogno anche dell’ uso di una saldatrice e di un conseguente gruppo elettrogeno trasportato in loco dall’elicottero  AB412, e  grazie all’abilità dell’equipaggio  e di un delicato “appoggio” in hovering con un pattino, su un’ esile cresta, a reso possibile lo sbarco e il successivo recupero.

Guarda le foto

Video - Recupero al bivacco Renato Reali

Video - Recupero al bivacco Aldo Moro

archiviato sotto: ,
« agosto 2022 »
agosto
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031