Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Trentino Alto Adige Brunico Notizie Coppa del Mondo di Biathlon

Brunico

Brunico400x100

 

Coppa del Mondo di Biathlon

Anterselva (BZ), 24 - 27 gennaio 2019 - Settimana all'insegna dello sport invernale

Anche quest'anno i militari del soccorso alpino della Guardia di Finanza di Brunico e Prato alla Drava hanno dato vivo supporto alla sesta tappa della Coppa del mondo di Biathlon avvenuta nella splendida cornice di Anterselva. Questo particolare e antico sport appartenente al gruppo dello sci nordico, si caratterizza per l'alternarsi di due specialità, ossia il tiro a segno con la carabina e lo sci di fondo.

Ormai da molti anni atleti di tutto il mondo si sfidano nella magnifica atmosfera da stadio del' "Arena Alto Adige", per darsi battaglia nelle varie tipologie di gara. Nel primo di quattro giorni di gara, ha vinto nello "sprint 7,5 km" femminile, la ceca Markèta Dovidova, invece nella seconda giornata, ha visto primeggiare il norvegese Johannes Thingnes Bo nello "sprint 10 km" maschile.

Storica giornata quella di sabato 26 gennaio per lo sport italiano, che ha visto la netta vittoria, nell' "inseguimento 10 km" femminile, dell'atleta di casa e delle Fiamme Gialle Dorothea Wierer, mentre l'azzurra Lisa Vittozzi si è piazzata al terzo posto. Lo stesso giorno, nella categoria maschile, ha vinto nuovamente il norvegese Johannes Thingnes Bo confermando la testa della classifica generale. L'ultimo giorno di gara hanno vinto, nelle competizioni di "partenza in linea 12,5 km" femminile e "partenza in linea 15 km" maschile, rispettivamente la tedesca Laura Dahlmeier e il francese Quentin Fillon Maillet.

Splendido momento, quindi, per il Biathlon italiano con in testa alla classifica generale femminile, le atlete Wierer e Vittozzi. L'evento perfettamente gestito dal comitato organizzativo, ha visto un alto numero di partecipanti tra i tifosi di tutto il mondo, che si sono riversati in massa ad Anterselva riempiendo lo stadio e i bordi della pista.

L'alta affluenza di persone, le quali hanno superato le decine di migliaia, ha fornito così un ottimo campo di prova per gli organizzatori ed i volontari in vista della prossima Coppa del Mondo del 2020 e della candidatura alle Olimpiadi di Milano-Cortina del 2026. A tutela della sicurezza degli atleti e degli spettatori sono stati impiegate vari uomini e mezzi della Guardia di Finanza.

Nello specifico giornalmente erano presenti circa 15 militari specializzati soccorritori T.S.A. e un tecnico di elisoccorso delle stazioni di Brunico e Prato alla Drava. Quest'ultimo con il compito di supportare l'impiego dell'elicottero AB412 della Sezione Aerea di Bolzano della Guardia di Finanza presente sul posto. Erano inoltre presenti durante tutta la competizione i corpi di polizia militari e soccorritori civili al fine di tutelare la pubblica sicurezza e prestare assistenza a tutti i presenti.

Guarda le foto

« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031