Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Toscana Abetone Cutigliano Notizie Valanga uccide alpinista sopra il Lago Baccio, al confine tra Toscana e Emilia Romagna

Abetone Cutigliano

 

Valanga uccide alpinista sopra il Lago Baccio, al confine tra Toscana e Emilia Romagna

Pievepelago (MO), 13 febbraio 2021 – tre escursionisti rimango sotto una slavina, due riescono a salvarsi.
Valanga uccide alpinista sopra il Lago Baccio, al confine tra Toscana e Emilia Romagna

Militari del Corpo in azione

Il 13 febbraio 2021, una valanga, staccatasi dal versante est del Monte Giovo, ha travolto un gruppo di tre alpinisti.

I tre si stavano accingendo a salire un canalino ghiacciato. I primi due, uno rimasto illeso e uno semisepolto, riuscivano a liberarsi e ad allertare i soccorsi.

I militari del SAGF, congiuntamente al CNSAS Stazione Monte Cimone riuscivano a mettere in sicurezza i due sopravvissuti accompagnandoli presso il Rifugio Vittoria nei presi del Lago Santo. Per il terzo alpinista, trascinato dalla valanga e rinvenuto contro un albero, non c’è stato possibilità di salvezza.

Avvertito il PM di turno della Procura di Modena, sotto la direzione del Comandante della Stazione, i militari del SAGF procedevano alla compilazione dei relativi atti di PG.

archiviato sotto: ,
« agosto 2022 »
agosto
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031