Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Piemonte Bardonecchia Notizie Esercitazione "Altius Two"

Bardonecchia

Bardonecchia400x100

 

Esercitazione "Altius Two"

Pinerolo (TO), 17 novembre 2019 - Alpini, finanzieri del S.A.G.F. e Soccorso Alpino si addestrano sulla Rocca Sbarua
Esercitazione "Altius Two"

Militari in azione

Domenica 17 novembre si è svolta sulla Rocca Sbarua, nei pressi di Pinerolo(TO) l’esercitazione di soccorso alpino militare “Altius Two”, organizzata e condotta dal Terzo Reggimento Alpini di Pinerolo, che ha visto la partecipazione del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Bardonecchia(TO) unitamente al Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, alle Squadre Alpinistiche della Protezione Civile e alle Squadra Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto del Corpo Militare Speciale Ausiliario dell’Associazione Cavalieri Italiani del Sovrano Militare Ordine di Malta.

Gli operatori del S.A.G.F., congiuntamente alle Squadre Soccorso del Terzo, ai team del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e della Protezione Civile, hanno effettuato prove di interventi complessi in parete mediante l’impiego di specifiche barelle, che in alcuni casi venivano calate in parete ed in altri recuperate verso l’alto con il “palo pescante”.

L’esercitazione è risultata particolarmente complessa sia per le tecniche e gli scenari proposti che per la presenza di abbondante neve fresca caduta il giorno precedente. L’imprevisto non ha comunque condizionato il personale che ha saputo operare con professionalità portando a termine le manovre previste. Per raggiungere l’area d'intervento sono stati utilizzati gli elicotteri dell’Esercito di Venaria(TO) e della Guardia di Finanza della Sezione Aerea di Varese.

In tale fase è stata anche utilizzata la tecnica del rappeling (discesa in corda doppia dal mezzo aereo). Fondamentale è stata la presenza del mezzo aereo della Guardia di Finanza anche per il recupero degli infortunati, avvenuto con il verricello. Il valore aggiunto scaturito dall’esercitazione è rappresentato dal confronto e dallo scambio di esperienze e informazioni sulle procedure tecniche, con lo scopo di rendere le squadre di soccorso e salvataggio “inter-operabili” tra realtà differenti, mettendole “a sistema” con gli assetti elicotteri dell’Aviazione dell’Esercito, della Guardia di Finanza e dell’Elisoccorso del 118.

All'attività hanno presenziato autorità militari e civili, che hanno avuto parole di elogio per la professionalità dimostrata da tutti gli Enti nel corso dell'esercitazione.

Guarda le foto

archiviato sotto: ,
« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031