Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Piemonte Bardonecchia Notizie Alpinista esperto scivola in un canalone ghiacciato

Bardonecchia

Bardonecchia400x100

 

Alpinista esperto scivola in un canalone ghiacciato

Castelnuovo Nigra (TO), 13 dicembre 2016 - La tragedia alla Punta di Verzel ha coinvolto un istruttore CAI
Alpinista esperto scivola in un canalone ghiacciato

Un momento dell'intervento

La Stazione SAGF di Bardonecchia è stata attivata nella serata di martedì 13 dicembre  per la ricerca dell'alpinista S.F. di 68 anni, istruttore di alpinismo del CAI, partito nella mattinata per affrontare l'ascensione alla Punta di Verzel in località Castelnuovo Nigra (TO).

Il percorso che conduce alla cima, nota agli alpinisti della zona, si sviluppa dapprima lungo un semplice sentiero di montagna fino al rifugio Fornetto a quota 2130 m slm. Da qui il percorso è molto più impegnativo per le notevoli pendenze ed i tratti rocciosi; attualmente è reso ancor più difficile dall'innevamento totale dei versanti ormai ghiacciati.

Le operazioni di ricerca dei militari del SAGF e dei volontari del soccorso alpino hanno richiesto tecniche di movimentazione alpinistica e si sono protratte per tutta la notte, fino al ritrovamento del corpo senza vita dell'alpinista, a valle di un ripido pendio ghiacciato, avvenuto alle ore 4:15 del 14 dicembre.

Per stabilire la dinamica sono stati svolti gli accertamenti del caso dal personale S.A.G.F. intervenuto.

Le operazioni di recupero della salma, effettuate dalla squadra del SAGF in collaborazione con una squadra del soccorso alpino,  sono state portate a termine nella mattinata con l'ausilio dell'elicottero del 118 di Borgosesia (VC).

archiviato sotto: ,
« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031