Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Lombardia Sondrio Notizie Importante esercitazione organizzata dalla locale Prefettura di Sondrio

Sondrio

Sondrio400x100

 

Importante esercitazione organizzata dalla locale Prefettura di Sondrio

Bassa Valtellina (SO), 11 dicembre 2021 - Ulteriore occasione per migliorare le capacità organizzative, collaborative e tecniche nella ricerca delle persone scomparse

Nella giornata di sabato 11 dicembre 2021, nell’ambito del Mandamento della Bassa Valtellina (SO), si è conclusa con esito positivo una importante esercitazione organizzata dalla locale Prefettura di Sondrio. L’attività addestrativa, finalizzata a testare quanto previsto dal protocollo provinciale per la ricerca di persone scomparse (Piano Risc), ha avuto quali finalità quella di armonizzare la sinergia tra le varie Istituzioni, Forze di Polizia ed organizzazione di soccorso, deputate a vario titolo alla ricerca delle persone scomparse.

La simulazione di ricerca il cui svolgimento ha preso spunto da una denuncia di scomparsa effettuata presso la Stazione dei Carabinieri di Morbegno (SO), ha visto l’avvio delle attività investigative riguardo alla sparizione di un ragazzo, del quale non si sono avute più notizie e di cui si viene a conoscenza di una instabilità mentale dovuta verosimilmente ad episodi di bullismo.

Le risorse operative che sono state chiamate ad operare a vario titolo sotto la direzione della Prefettura e della Procura di Sondrio sono state individuate tra il personale specialistico della Questura, della Guardia di Finanza, dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco, del C.N.S.A.S., della C.R.I., della Protezione Civile e della Comunità Montana. A supporto del personale S.A.G.F. (Soccorso Alpino della Guardia di Finanza) delle Stazioni di Sondrio e Madesimo, è intervenuto anche un equipaggio della Sezione Aerea di Varese con l’elicottero AW 169 dotato dell’apparato IMSI CATCHER, strumento atto a geo localizzare le utenze cellulari attraverso la ricerca dei relativi numeri di riferimento IMEI ed IMSI.

Di fatto, dopo aver bonificato con esito negativo il luogo di rinvenimento dell’autovettura dello scomparso in località Crotto di Dazio, nel Comune di Dazio (SO), a seguito di successivi approfondimenti investigativi da parte di personale delle varie Forze di Polizia, le ricerche si spostavano con esito positivo, sul fondovalle e lungo il sentiero Valtellina, tra i Comuni di Delebio e Mantello (SO), determinando grazie alle potenzialità del citato apparato IMSI CATCHER in uso sul velivolo del Corpo, la localizzazione ed il recupero dell’uomo.

L’esercitazione, conclusasi alla presenza di sua eccellenza il Prefetto, ha visto il recupero della persona da parte dei vari Enti di soccorso presenti. In tale occasione, l’attività addestrativa congiunta ha di fatto messo in luce il lavoro di squadra tra le varie Istituzioni, stigmatizzando la virtuosa correlazione operativa tra le attività investigative e quelle tecnico logistiche; la giornata si è svolta al meglio e tutti gli enti partecipanti hanno così avuto modo di cementare la collaborazione e la sinergia per il raggiungimento dell’obiettivo comune.

archiviato sotto: ,
« giugno 2022 »
giugno
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930