Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Lombardia Sondrio Notizie Fortunato recupero di un pilota di aliante

Sondrio

Sondrio400x100

 

Fortunato recupero di un pilota di aliante

Cima Rolla, Castione Andevenno (SO), 9 maggio 2018 - Bonifica dei luoghi del S.A.G.F. di Sondrio con l’ausilio di un elicottero privato
Fortunato recupero di un pilota di aliante

Aliante precipitato

L’attività odierna, si inserisce nel quadro delle attività di Polizia Giudiziaria delegate al Comparto specialistico del Soccorso Alpino del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Sondrio, con specifico riferimento alla ricerca di persone scomparse, a seguito di un incidente aereo, su terreno montano impervio di media ed alta quota.

Le operazioni indicate in premessa, hanno origine in data 6 maggio 2018, quando perveniva al Comandante della Stazione del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Sondrio, M.A. MAIOGLIO Christian, la comunicazione che erano state attivate le ricerche, in prossimità delle pendici del Monte Rolla, ad una quota stimata di circa 2000 mt. s.l.m. circa, nel Comune di Castione Andevenno (SO), di un pilota d’aliante del quale si erano perse le tracce.

I militari S.A.G.F. appartenenti alla Stazione di Sondrio, in coordinamento con la locale Autorità Giudiziaria, in sinergia con i militari della Stazione dei Carabinieri, con l’equipaggio dell’elisoccorso 118 e dei componenti il C.N.S.A.S. di Sondrio, a seguito del rinvenimento del velivolo a cura del servizio 118, ponevano in essere già dalla giornata del 06 maggio 2018, una attività di soccorso in favore del pilota che, opportunamente medicalizzato, veniva elitrasportato presso l’Ospedale Civile di Sondrio per gli accertamenti e le cure mediche del caso.

Le conseguenti attività di polizia giudiziaria effettuate in stretta collaborazione con personale dell’A.N.S.V. (Agenzia Nazionale della Sicurezza al Volo) e della locale Autorità giudiziaria di Sondrio, poste in atto nella stessa giornata del 6 maggio, proseguivano con le operazioni di rimozione e recupero dei rottami dell’aliante e la conseguente bonifica dei luoghi, in data 08 maggio 2018 con l’intervento, a supporto delle operazioni, di un elicottero privato della Ditta Elitellina di Talamona (SO).

Le attività di soccorso che hanno portato alla completa guarigione del pilota precipitato e quelle di polizia giudiziaria connesse alla bonifica dei luoghi oggetto dell’incidente, oltre a riscuotere il vivo ringraziamento del pilota precipitato e dei suoi familiari hanno determinato contributi di apprezzamento da parte dei periti dell’A.S.N.V. di Roma, della Procura di Sondrio e di tutto l’ambiente del settore aliantistico.

archiviato sotto: ,
« gennaio 2022 »
gennaio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31