Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Lombardia Sondrio Notizie Attività di bonifica sul ghiacciaio di Predarossa

Sondrio

Sondrio400x100

 

Attività di bonifica sul ghiacciaio di Predarossa

Sondrio, 28 agosto 2018 - Bonifica di ordigni inesplosi rinvenuti su terreni impervi di alta quota
Attività di bonifica sul ghiacciaio di Predarossa

Operatori al campo base

L’attività odierna, si inserisce nel quadro delle attività di Pubblica Sicurezza ed Ordine Pubblico delegate al Comparto specialistico del Soccorso Alpino del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Sondrio, con specifico riferimento alla bonifica di ordigni inesplosi rinvenuti su terreni impervi di alta quota.

Le operazioni indicate in premessa, hanno origine in data 02 agosto 2018, quando perveniva al Comandante della Stazione del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Sondrio, M.A. MAIOGLIO Christian, la comunicazione che erano stati rinvenuti da una guida alpina, in prossimità delle pendici del ghiacciaio di Predarossa, ad una quota stimata di circa 3200 mt. s.l.m. circa, nel Comune di Valmasino (SO), i resti di un ordigno classificato da personale artificiere del 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona, come un fumogeno da segnalazione di nazionalità tedesca, in dotazione ai piloti del Luftwaffe durante la II^ Guerra Mondiale.

I militari S.A.G.F. appartenenti alla Stazione di Sondrio, in coordinamento con la locale Autorità di Pubblica Sicurezza ed in sinergia con i militari della Stazione dei Carabinieri di Ardenno e con la collaborazione dell’equipaggio dell’elicottero AB412 della Sezione Aerea della G. di F. di Varese, ponevano in essere già dalla giornata del 03 agosto 2018, una approfondita ricognizione della zona segnalata rinvenendo l’ordigno e perimetrandolo con opportuna palinatura di sicurezza.

In data 28 agosto 2018, veniva quindi effettuata, sempre con il supporto dell’elicottero del Corpo e con la messa in sicurezza da parte dei Tecnici del Soccorso Alpino del S.A.G.F. di Sondrio di due artificieri e di un medico, l’attività di bonifica del sito che veniva conclusa con la neutralizzazione e distruzione dell’ordigno. Le attività sono poi proseguite presso la Stazione dei C.C. di Ardenno dove si è provveduto a redigere, a cura del personale artificiere, apposito verbale di bonifica dei luoghi che è stato inviato alle Autorità competenti.

Tutta l’attività sopra descritta, si inserisce nei compiti di Pubblica Sicurezza al pari di quelli di polizia giudiziaria assegnati alla componente specialistica del Corpo della Guardia di Finanza che tra le altre cose, è deputata ad intervenire su terreni montani ostili, quale sicuro punto di riferimento per l’Autorità Giudiziaria, per la ricostruzione degli incidenti.

« agosto 2022 »
agosto
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031