Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Lombardia Sondrio La stazione Ennesimo ritrovamento di una persona scomparsa grazie alle nuove tecnologie in uso alla Guardia di Finanza

Sondrio

Sondrio400x100

 

Ennesimo ritrovamento di una persona scomparsa grazie alle nuove tecnologie in uso alla Guardia di Finanza

Val Varrone (LC), 8 ottobre 2021 - Ricerca con il sistema IMSI-CATCHER di un anziano cercatore di funghi.

Ennesimo risultato positivo nell’ambito della ricerca delle persone scomparse grazie alle sofisticate tecnologie in dotazione alle Sezioni Aeree del Corpo, alle non comuni doti informatiche degli specialisti in volo sui nuovi elicotteri AW169 ed alla contestuale sinergia in essere con i tecnici di soccorso alpino ed elisoccorso delle Stazioni S.A.G.F.

L’attività di ricerca di un anziano cercatore di funghi avventuratosi nella giornata dell'8 ottobre 2021, sugli impervi pendii boschivi dell’Alta Val Varrone, nel Comune di Pagnona (LC), si è rivelata sin da subito complessa ed articolata per l’effettuazione delle operazioni in tempo di notte, in condizioni spazio temporali estremamente avverse ed insidiose per tutti i soccorritori operanti.

Sulla base delle preliminari operazioni di acquisizione di informazioni operate dal personale della Stazione S.A.G.F. di Sondrio relativamente all’apparato smartphone in uso al disperso, dalle prime ore della mattinata, con il supporto della Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Bolzano (BZ), sono state pianificate delle ricerche con l’ausilio del nuovo elicottero; in tale contesto, il lavoro congiunto tra l’equipaggio in volo, il tecnico di elisoccorso a bordo e la pattuglia S.A.G.F. a terra, ha reso possibile, per effetto di una ottimale sinergia operativa sull’uso del sistema IMSI – CATCHER, la geo localizzazione delle coordinate G.P.S. della citata utenza telefonica.

Un successivo sopralluogo di una squadra mista composta da personale S.A.G.F. e C.N.S.A.S., ha quindi determinato la localizzazione dell’area dell’incidente ed in breve tempo, il luogo di quiete dello sventurato cercatore di funghi il quale, a causa di una verosimile scivolata, è deceduto a seguito di importanti politraumi riportati. La relativa  attività di polizia giudiziaria posta in essere dai militari del S.A.G.F. di Sondrio, caratterizzata dall’espletamento degli atti urgenti concernenti l’ispezione dello stato dei luoghi, previ contatti con la Procura della Repubblica di Lecco, ha quindi permesso l’affidamento della salma ai familiari.

Anche in questo caso, il lavoro svolto dal personale della Guardia di Finanza nelle sue specialità è stato fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo essendo riusciti in breve tempo a circoscrivere la zona di ricerca in maniera precisa e tempestiva ed evitare ai soccorritori laboriosi giorni di ricerca e notevoli rischi ai quali si sarebbero dovuti esporre.

L’attività posta in essere ha raccolto il vivo apprezzamento di tutti gli Enti intervenuti che hanno apprezzato l’alta professionalità dimostrata da tutte le componenti specialistiche del Corpo riverberando così all’esterno una positiva immagine dell’Amministrazione.

« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031