Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Soccorso Alpino Le Stazioni S.A.G.F. Lombardia Madesimo La stazione Informazioni

Madesimo

Madesimo400x100

 

Informazioni


La Stazione, dislocata in Lombardia a 1534 metri s.l.m., comprende una zona operativa che si estende su tutto il territorio della Valchiavenna comprendendo pertanto le Alpi Retiche Occidentali e le Alpi Lepontine Orientali.

La Stazione S.A.G.F. di Madesimo, venne istituita nel 1976 al fine di completare il progetto della Scuola Alpina risalente al 1965, anno in cui detto Istituto decise di dislocare lungo l’intero arco alpino nuclei di finanzieri specializzati nel soccorso in terreni impervi di alta montagna, in modo da garantire contemporaneamente sia il controllo dei confini che l’assistenza alle varie popolazioni.

Dopo essere stata a lungo un’articolazione dipendente della Brigata alla sede, nel 1995 fu inserita nell’organico dell’allora Compagnia di Chiavenna, continuando tuttavia a mantenere la propria sede operativa, unitamente alla Brigata, presso la caserma Avallone sita in Madesimo.

Attualmente la Stazione S.A.G.F. è composta da un organico di nove militari specializzati: un ispettore, tre sovrintendenti, un appuntato e quattro finanzieri.

La Stazione S.A.G.F., data la particolare preparazione tecnico-professionale dei militari che la compongono, rappresenta un prezioso strumento di pronto intervento finalizzato alla salvaguardia della vita umana nelle zone di media e alta montagna, nonché un qualificato ausilio negli interventi di protezione civile.

Le azioni poste in essere a tali fini si possono ricondurre ad azioni di soccorso a favore di soggetti in imminente pericolo, ricerca di dispersi, recupero salme, vigilanza dei comprensori sciistici, studio delle valanghe e del manto nevoso e ricerca in macerie con l’ausilio delle unità cinofile. Oltre a queste proiezioni operative non sfumano le peculiarità e le attribuzioni di Polizia giudiziaria e tributaria.

La Stazione S.A.G.F. di Madesimo, in relazione ai compiti primari di soccorso, risulta impegnata durante il periodo invernale nell’espletamento del servizio di vigilanza e soccorso lungo i tracciati sciistici del comprensorio gestito dalla società Ski Area Valchiavenna S.p.A. situati tra i comuni di Madesimo e l’attiguo comune di Campodolcino. Tale servizio comprende, oltre ad interventi in caso di incidenti alpinistici su tracciati fuori pista e sulle cascate di ghiaccio, anche operazioni di soccorso in caso di eventi valanghivi, per i quali è richiesta un’azione tempestiva, coadiuvata dalle unità cinofile. Il contributo della Stazione S.A.G.F. di Madesimo si manifesta, inoltre, in interventi di assistenza e soccorso durante le fasi delle numerose manifestazioni sportive a carattere sia locale che nazionale od internazionale che si svolgono principalmente nella stagione invernale.

Nella restante parte dell’anno, l’attività di soccorso si basa sulla ricerca di dispersi, su interventi di tipo sanitario di carattere primario a favore di feriti e sull’assistenza fornita durante le manifestazioni sportive che si svolgono prevalentemente nelle province di Sondrio e Lecco.

La circoscrizione normale di competenza della Stazione S.A.G.F. di Madesimo comprende l’intero territorio della Valchiavenna e più in generale il territorio della Provincia di Sondrio. La circoscrizione eventuale abbraccia tutto il territorio della Regione Lombardia.

La Stazione S.A.G.F. di Madesimo svolge un’intensa attività operativa in stretta collaborazione con le Stazioni S.A.G.F. di Sondrio e di Bormio e con la Sezione Aerea di Venegono.

Durante l’attività addestrativa e gli interventi di soccorso, collabora in particolar modo con le Stazioni del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico di Madesimo e di Chiavenna e più in generale con tutte le altre Stazioni del C.N.S.A.S. appartenenti alla VII Delegazione Valtellina e Valchiavenna e alla XIX Delegazione Lariana, con i Vigili del fuoco del S.A.F della provincia di Sondrio, Carabinieri, Polizia di Stato, Corpo forestale dello Stato e Protezione Civile.

La stazione collabora inoltre con l’Associazione Interregionale Neve e Valanghe (A.I.NE.VA) sia attraverso l’effettuazione di rilievi stratigrafici del manto nevoso, che con l’effettuazione di rilievi in caso di incidente in valanga.

Dal febbraio 2010 è stato adottato dalla Prefettura di Sondrio il “Piano per la ricerca delle persone scomparse” con il quale è stata attribuita ai militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza la competenza esclusiva di assumere il coordinamento delle operazioni in caso di sinistro o delitto, se verificatosi in montagna o in ambiente ipogeo.

In tali casi, i militari S.A.G.F. sono stati riconosciuti come unica figura di polizia giudiziaria di “alta quota” a cui spetta la direzione ed il coordinamento di tutti gli enti intervenuti per le operazioni di ricerca in montagna.

Maresciallo Ordinario Guanella Alessia

E' nato il 24 novembre 1974 a Chiavenna (SO) e si è arruolato il 6 ottobre 2003.

Dal 2003 al 2005 ha frequentato il corso Allievi Marescialli presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti dell’Aquila, al termine del quale è stato assegnato, con il grado di Maresciallo, al Nucleo Regionale Polizia Tributaria Veneto. Presso tale Reparto è stato impiegato dapprima al II Gruppo Verifiche, successivamente al Gruppo Investigativo Criminalità Organizzata - Sezione G.O.A., ove ha svolto numerose indagini riferite al traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Dal 1996 al 2004 è stato volontario Operatore di Soccorso presso la Stazione del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico (C.N.S.A.S.) di Madesimo, con la specializzazione “Tecnico di ricerca in superficie”.

Nel 2000 ha acquisito il certificato BLS-D (Rianimazione cardiopolmonare di base).

Nel 2007 ha frequentato il 6° corso di specializzazione T.S.A. (Tecnico di Soccorso Alpino) presso la Scuola Alpina di Passo Rolle (TN), al termine del quale è stato assegnato presso la Stazione S.A.G.F. di Madesimo (SO) con mansioni di vice comandante.

Nel 2009 ha conseguito la qualifica di maestra di sci alpino civile.

Dal 2011 ha assunto il comando della Stazione S.A.G.F. di Madesimo.

Ha conseguito le seguenti lauree:

  1. laurea specialistica in Giurisprudenza;
  2. laurea triennale in Economia;
  3. laurea triennale in Scienze Politiche.

Dal 2011 è in possesso della qualifica di Tecnico di Elisoccorso.

Dal 2012 è Osservatore nivologico A.I.Ne.Va. mod. 2A

M.C. Guanella Alessia

Brig. C. Qs. Paggi Paolo

Brig. C. Cornia Eros

Aps.Qs. Zangari Salvatore

App. Tognascioli Cristian

Fin.Sc. Menardo Gianmagno

Fin.Sc. Manzi Simone

Fin. Bergamaschi Paolo

Fin. Paolucci Gabriele

Fin. Pettavino Erik

Fin. Rodigari Matteo

« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031