Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Comparto Aeronavale Servizio Navale Reparti Toscana Stazione Navale Livorno Notizie Navigazione e introduzione di strumenti di cattura in zona vietata

Stazione Navale Livorno

StazioneNavaleLivorno400x100

 

Navigazione e introduzione di strumenti di cattura in zona vietata

Livorno, 27 ottobre 2021 - Denunciate due persone

Due persone, non residenti in Toscana e prive della prevista autorizzazione dell’Ente Parco Nazionale Arcipelago, a bordo di un gommone, in prossimità di Punta Capel Rosso a sud dell’isola di Giannutri (GR), sono state intercettate mentre navigavano a motore con tanto di attrezzatura per la pesca sportiva all’interno della zona tutelata.

Immediatamente sono state scortate fuori dalla zona di mare tutelata e controllate dall’equipaggio della vedetta V. 2055 della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Porto Santo Stefano.

Successivamente sono state segnalate all’Autorità Giudiziaria per violazione delle normative a tutela delle aree protette di cui alla Legge n. 394/1991.

Nelle zone marine tutelate “1” dell’isola di Giannutri, e delle altre isole dell’Arcipelago, scatta il divieto assoluto di accesso, navigazione, sosta, ancoraggio, immersione, di pesca e di introduzione di qualsiasi mezzo di cattura.

La sorveglianza a tutela delle aeree marine protette si inserisce nella più ampia attività di vigilanza, a presidio del rispetto della legalità del territorio e del mare, effettuata dalla componente aeronavale della Guardia di Finanza.

« novembre 2021 »
novembre
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930