Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Comparto Aeronavale Servizio Navale Reparti Puglia Stazione Navale di Manovra Taranto Notizie Il pattugliatore veloce pv.6 Barbarisi all'America's Cup

Stazione Navale di Manovra Taranto

StazioneNavaleManovraTaranto400x100

 

Il pattugliatore veloce pv.6 Barbarisi all'America's Cup

Dopo 25 giorni di crociera operativa l'unità navale rientra a Taranto presso gli ormeggi del molo San Nicolicchio
Il pattugliatore veloce pv.6 Barbarisi all'America's Cup

Il pattugliatore veloce pv.6 Barbarisi

Nella notte di martedì 29 Maggio ha fatto rientro, presso gli ormeggi del molo San Nicolicchio della nostra città, il Pattugliatore Veloce PV.6 BARBARISI, unità di spicco del Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto, dopo un periodo di 25 giorni trascorsi nel pattugliamento delle acque del Mar Adriatico.

La missione ha avuto lo scopo di monitorare le acque dell’Alto Adriatico, area rientrante nella sfera di competenza del Gruppo Aeronavale di Taranto, svolgendo attività di contrasto ai traffici illeciti perpetrati via mare in esecuzione dei compiti istituzionali di polizia economico finanziaria sul mare affidati al Corpo.

Nel corso di tali attività, inoltre, nel periodo compreso tra il 12 e il 20 Maggio, all’interno di una cornice unica al mondo quale quella della Laguna di Venezia, il pattugliatore veloce PV.6 Barbarisi con i suoi 22 membri di equipaggio, è stato chiamato a garantire, congiuntamente ad altri organi di polizia, una incessante azione di presidio all’America’s Cup, la manifestazione velica più antica del mondo, interessata dalla presenza in mare di un affollatissimo pubblico su imbarcazioni di ogni tipo, accorso ad osservare da vicino gli uomini di Artemis Racing, China Team, Emirates Team, Energy Team, Luna Rossa, Oracle, Team Corea.

L’unità navale della Guardia di Finanza, durante tutte le regate in calendario, quali i match race (duelli uno contro uno) tenuti nel Bacino di San Marco davanti al Palazzo Ducale e gli spettacoli Speed Trial (prove di velocità su basi di 500 metri) tenutisi in mare aperto di fronte al Lido, ha garantito una costante cornice di sicurezza a margine della splendida manifestazione nautica.

Nel corso delle attività l’unità navale ha avuto il privilegio di ospitare a bordo, in diverse occasioni, le più alte Autorità civili e militari del capoluogo Veneto ed i più alti vertici del Corpo della Guardia di Finanza, le quali hanno espresso sentimenti di stima e l’apprezzamento per l’operato  e la professionalità dimostrata dai membri dell’equipaggio del PV.6 Barbarisi.

Il Pattugliatore Veloce PV.6 Barbarisi è una unità di 36 mt. di lunghezza ed 8mt. di larghezza per 135 Ton. di stazza, spinta da due motori M.T.U. che consentono una velocità di oltre 35 nodi. Unità costruita in materiale composito è stata varata nel 2007 nei “Cantieri Navali Intermarine” di Sarzana (SP).

« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031