Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Comparto Aeronavale Servizio Navale Reparti Puglia Stazione Navale Bari Notizie Barca a vela carica di migranti bloccata nel canale d'Otranto

Stazione Navale Bari

StazioneNavaleBari400x100

 

Barca a vela carica di migranti bloccata nel canale d'Otranto

Santa Maria di Leuca (LE) 17 ottobre 2016 - Soccorsi 52 migranti e arrestati due scafisti
Barca a vela carica di migranti bloccata nel canale d'Otranto

Il veliero sequestrato

Nella mattinata di lunedì, unità navali del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Bari e mezzi impiegati nella missione “Triton” 2016 dell’Agenzia Frontex, hanno intercettato, a circa trenta miglia al largo di Santa Maria di Leuca, un veliero diretto verso le coste italiane, che per caratteristiche e per rotta di provenienza ha da subito insospettito gli uomini delle Fiamme Gialle.

Seguita a distanza dalle unità della Guardia di Finanza, l’imbarcazione sospetta veniva abbordata da una vedetta del Corpo nelle acque territoriali italiane, nonostante le pessime condizioni meteomarine.

Una volta saltati a bordo, i Finanzieri trovavano sottocoperta 52 migranti, tutti maschi tra cui 11 minori, di presunta nazionalità pakistana e bloccavano due skipper che conducevano il natante. L’imbarcazione, lunga 15 metri, denominata “KISS”, battente bandiera statunitense del compartimento “Delaware” veniva scortata nel porto di Santa Maria di Leuca (LE) ove, in banchina, erano presenti i dispositivi di accoglienza e assistenza sanitaria predisposti dalla Prefettura di Lecce.

I due scafisti, di 21 e 26 anni, rispettivamente di nazionalità moldava e russa, venivano tratti in arresto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. La barca a vela veniva sottoposta a sequestro. Le indagini, a cura del Pool antimmigrazione della Procura della Repubblica di Lecce, saranno indirizzate a far luce sulla dinamica del viaggio e su eventuali appoggi attivati dai trafficanti di esseri umani sul territorio nazionale.

Prosegue, nel frattempo, l'attività di pattugliamento delle unità navali e aeree della Guardia di Finanza in stretta sinergia con gli assetti Frontex schierati in Puglia, per garantire la tempestiva assistenza e soccorso ai migranti.

Dal primo settembre ad oggi, sono 6 le imbarcazioni da diporto sequestrate, a vela e a motore, che trasportavano migranti verso le coste della Puglia, e 13 gli scafisti arrestati.

« luglio 2022 »
luglio
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031