Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Comparto Aeronavale Servizio Navale Reparti Emilia Romagna Stazione Navale Rimini Notizie Sequestro rifiuti speciali pericolosi

Stazione Navale Rimini

StazioneNavaleRimini400x100

 

Sequestro rifiuti speciali pericolosi

Santarcangelo di Romagna (RN), 16 Settembre 2015 - Sequestrati rifiuti speciali pericolosi e denunciato il titolare di una officina meccanica
Sequestro rifiuti speciali pericolosi

onduline di eternit

I militari della Stazione Navale di Rimini, in località Santarcangelo di Romagna (RN), hanno sequestrato, a carico del titolare di un’autofficina, kg. 200 di onduline in eternit e più di kg. 60 di olio esausto.

In particolare, i finanzieri, nell’ambito di attività di controllo finalizzata a verificare la regolarità dal punto di vista economico-finanziario delle procedure di smaltimento dei rifiuti prodotti dalle attività di manutenzione degli autoveicoli da parte del titolare di un’autofficina, un santarcangiolese di anni 53 , rilevavano la presenza di numerosi contenitori contenenti olio esausto, stoccati senza alcuna autorizzazione all’interno del locale.

I militari scoprivano inoltre, opportunamente celate sotto un telo di plastica scuro, numerose onduline di eternit sbrigativamente accatastate all’aperto, in uno spazio attiguo di pertinenza dell’officina.

I finanzieri operanti denunciavano all’autorita’ giudiziaria il titolare dell’autofficina per il reato, previsto dal testo unico ambientale, di gestione di rifiuti pericolosi non autorizzata.

« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031