Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Comparto Aeronavale Servizio Navale Reparti Campania Stazione Navale Napoli Notizie Imbarcazione in avaria, tratte in salvo 10 persone

Stazione Navale Napoli

StazioneNavaleNapoli400x100

 

Imbarcazione in avaria, tratte in salvo 10 persone

Napoli, 30 luglio 2016 - Imbarcazione da diporto affonda davanti alla residenza Presidenziale di Villa Rosebery
Imbarcazione in avaria, tratte in salvo 10 persone

imbarcazione soccorsa

Nella mattinata di sabato 30 luglio, alle ore 11.00 circa, una motovedetta della Stazione Navale di Napoli, nel corso di una ordinaria crociera di sorveglianza programmata nell'ambito del dispositivo navale del Corpo posto a protezione delle acque antistanti la residenza presidenziale di "Villa Rosebery", sul lungomare posillipino, notava un'imbarcazione da diporto della lunghezza di circa 15 metri i cui occupanti, a voce e con i gesti, chiedevano concitatamente assistenza.

Raggiunta e abbordata l'imbarcazione, i militari dell'equipaggio riscontravano una copiosa infiltrazione d'acqua di mare nel locale motori, dovuta presumibilmente all'urto con il basso fondale roccioso presente in zona, che stava determinando il rapido inabissamento del mezzo. Resisi immediatamente conto della delicatezza della situazione ed avuto altresì riguardo al forte stato di agitazione degli occupanti del motoryacht (10 persone, fra cui quattro minori, oltre ad un cane di piccola taglia), i finanzieri provvedevano senza indugio a far trasbordare gli stessi sulla vedetta del Corpo, tentando poi, con coraggio e perizia tecnica, di tamponare la falla con ogni mezzo a loro disposizione; data la grande quantità d'acqua di mare che imbarcava l'unità, il tentativo generosamente posto in essere per evitarne l'affondamento risultava vano. Dopo aver tranquillizzato i diportisti ed una volta constatatone il buono stato di salute, gli stessi venivano accompagnati presso gli ormeggi di Reparto, dove gli veniva fornita assistenza e ristoro.

La presenza costante, nelle acque costiere della Campania, di unità navale ed aeree del Reparto Operativo Aeronavale di Napoli della Guardia di Finanza, che operano per l'adempimento dei compiti istituzionali di polizia economico-finanziaria sul mare e lungo la costa, garantisce non solo la prevenzione e repressione delle condotte illecite in genere ma anche la pronta disponibilità di intervento in casi di necessità, integrando efficacemente il dispositivo di sicurezza della navigazione e contribuendo alla riduzione, nel numero e nella gravità delle conseguenze, dei sinistri marittimi.

Tali servizi vengono intensificati nel periodo estivo in considerazione dell'aumento del traffico marittimo commerciale e diportistico e della conseguente necessità di intensificare i servizi di prevenzione e repressione delle condotte illecite e pericolose sul mare e lungo la costa.

« maggio 2022 »
maggio
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031