Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Reparti Istituti di Istruzione Formazione Accademia La Bandiera d'Istituto

istituti istruzione1

 

La Bandiera d'Istituto

bandieraIl 21 giugno del 1918 il VII battaglione dislocato sul basso Piave, varcando il fiume Sile sotto il tiro incessante delle batterie nemiche, si attestò sulla sponda opposta, costituendo una testata di ponte.

L'azione fu così eroica che al reparto fu conferita la Medaglia di Bronzo al valor Militare. In ricordo dell'avvenimento la Festa di anniversario della Guardia di Finanza è stata fissata il 21 giugno. Come testimonianza del suo prestigio, l'Accademia ottenne con Regio Decreto 11 aprile 1938 la concessione della Bandiera d'Istituto (La Bandiera degli Istituti militari è equiparata alla Bandiera di guerra).

Il Vessillo venne consegnato nel corso di una solenne cerimonia il 5 luglio 1938. Terminata la guerra, dopo il cambio di forma istituzionale, in una cerimonia di importanza storica il 4 novembre 1947, alla presenza delle massime autorità dello Stato venne consegnata all'Istituto la nuova Bandiera della Repubblica.

Alla Bandiera dell'Istituto quale riconoscimento per l'importante funzione didattica ed educativa svolta nella preparazione degli Ufficiali, il 7 maggio 1988, è stato concesso il ''Diploma di Prima Classe con Medaglia d'Oro per i benemeriti della Pubblica Finanza": Si tratta di un altissimo riconoscimento dell'importante funzione formativa e addestrativa svolta nel preparare ufficiali qualificati per i compiti sempre più delicati e complessi da assolvere per la salvaguardia dei superiori interessi dello Stato.

In occasione del 235° Anno di Fondazione del Corpo - 23 giugno 2009 - il Presidente della Repubblica, ha consegnato alla Bandiera dell'Istituto la "Croce d'Oro al merito della Guardia di Finanza".

Il 29 settembre 2010, si è svolta la cerimonia della .. rinnovazione .. della Bandiera dell'Accademia. Il nuovo drappo sostituisce quello in uso dal 1947. Dopo la formula di rito pronunciata dal Comandante dell'Accademia, il Reggimento di formazione è sfilato in parata, rendendo gli onori militari al nuovo vessillo.