Tu sei qui: Home Servizi per il cittadino Consigli utili Truffe agli anziani

Truffe agli anziani

EVITARE DI APRIRE LA PORTA DELLA PROPRIA ABITAZIONE A SCONOSCIUTI

E’ fondamentale verificare sempre con attenzione l’identità delle persone che intendono accedere alla vostra abitazione. In tal senso è opportuno controllare dallo spioncino della porta chi intende entrare in casa.

Anche nel caso in cui l’intenzionato sia in divisa è essenziale chiedere le sue generalità mediante l’invito a mostrare la tessera ufficiale dell’ente di cui si fa eventualmente portavoce o emissario (es. forze di polizia o enti erogatori di servizi pubblici) e successivamente contattare il predetto ente in modo da verificare l’attendibilità del presunto operatore.


Diffidate inoltre di gente che si presenta per nome e per conto di persone di vostra conoscenza e cercate, eventualmente, di contattare telefonicamente la persona a cui si riferisce lo sconosciuto, al fine di avere una conferma di quanto asserito.

TRUFFE DA SEDICENTI MAGHI

Truffe abbastanza consolidate, nonché episodi di estorsione, si nascondono dietro l’attività di presunti maghi, santoni, chiromanti, veggenti ed astrologi. Quando ci si imbatte con queste persone è opportuno: non comunicare dati personali e, soprattutto, riconducibili a recapiti telefonici, rifiutare di consegnare denaro in anticipo per prestazioni che non garantiscono il buon esito, non dare considerazione a pubblicità televisive su tali “professionisti” i quali cercano di manifestare la loro attendibilità mediante falsi attestati o con la partecipazione ai loro spot di personaggi dello spettacolo.

Nel caso in cui si decida di pagare ugualmente tali persone, evitate di farlo in contanti, perchè non vi sarebbe alcuna prova da produrre in una eventuale sede giudiziaria.

EVITARE PERSONE CHE VI PROMETTONO FACILI GUADAGNI

Spesso si presentano persone ben vestite e abbastanza curate che promettano facili guadagni mediante investimenti o altre procedure che comportano la corresponsione di denaro. In questi casi, qualora interessati, è indispensabile consultare il proprio legale di fiducia prima di firmare qualsiasi atto oppure sentire il consiglio di parenti ed amici.

Anche in questo caso è opportuno non fornire dati personali e in particolar modo non concedere eventuali appuntamenti con tali persone.

SCIPPI E BORSEGGI

Per evitare scippi e borseggi sarebbe opportuno frequentare strade moderatamente affollate e abbastanza illuminate, e, nel caso in cui si ha l’impressione di essere pedinati, cercare tempestivamente di accedere in qualche negozio. Quando si cammina su un marciapiede la precauzione è quella di camminare nella parte più esterna rispetto alla strada al fine di evitare borseggi da parte di malintenzionati che utilizzino motoveicoli.

Altra, e non meno importante accortezza, è quella di non indossare, o meglio di rendere meno visibili, gioielli di qualsivoglia natura e di collocare il denaro sulla persona e non nella borsa.