Tu sei qui: Home Concorsi Informazioni Finanzieri Finanzieri - specializzazione “Tecnico di Soccorso Alpino (S.A.G.F.)”

 

Finanzieri - specializzazione “Tecnico di Soccorso Alpino (S.A.G.F.)”

Vuoi trasformare la tua passione per la montagna in una professione altamente qualificante? Desideri impegnarti al fianco di uomini straordinari, utilizzando mezzi tecnologicamente avanzati, avvalendoti dell’ausilio di cani dal fiuto eccezionale, per portare aiuto a persone in difficoltà, in luoghi impervi, dove i normali soccorsi non possono arrivare?

Se la risposta è SI, il Soccorso Alpino della Guardia di finanza è il tuo futuro!

Se hai un'età compresa fra i 18 e i 26 anni e sei in possesso del diploma di istruzione secondaria che consenta l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario, puoi partecipare al concorso pubblico per il reclutamento di allievi finanzieri del contingente ordinario – specializzazione “Tecnico di Soccorso Alpino (S.A.G.F.)”.

Il concorso prevede:

  • una prova scritta di cultura generale, consistente in un questionario a risposta multipla;
  • prove di efficienza fisica;
  • l’accertamento dell'idoneità psico-fisica e attitudinale;
  • l’accertamento dell'idoneità al servizio di soccorso alpino (S.A.G.F.), consistente in una prova di marcia in montagna, arrampicata in palestra di roccia, sci alpino in pista e discesa in corda doppia.

Qualora tu sia già in possesso di una qualifica nel settore alpestre (es.: Guida Alpina, Maestro di sci, Accompagnatore media montagna,…), ti verrà riconosciuta una maggiorazione del punteggio nella graduatoria finale di merito.

Se, come ti auguriamo, sarai vincitore del concorso, verrai avviato ad un corso di formazione che ti fornirà una solida preparazione tecnico-professionale presso la Scuola Alpina di Predazzo (TN) al termine del quale sarai destinato presso una delle Stazioni del Soccorso Alpino del Corpo e potrai servire il Paese e renderti utile alla società anche nella tua regione di origine.