Tu sei qui: Home Concorsi Informazioni Finanzieri

 

Finanzieri

Per effetto dell’entrata in vigore della legge 23 agosto 2004, n. 226 – sostituita dal decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66 – concernente, tra l’altro, la sospensione anticipata del servizio obbligatorio di leva, il reclutamento degli allievi finanzieri dei contingenti ordinario e mare avviene mediante concorso pubblico riservato ai volontari in ferma prefissata di leva o di leva prolungata delle Forze armate, in servizio o in congedo.

La procedura è aperta anche ai cittadini che non hanno prestato servizio militare in qualità di volontari in ferma prefissata (civili) per una quota parte dei posti a concorso pari, nel 2017, al 15 per cento, nel 2018, al 22,5 per cento e, a partire dal 2019, al 30 per cento. Le riserve di posti a favore del volontari in ferma prefissata non si applicano relativamente ai posti a concorso per il reclutamento di personale da impiegare nel comparto del soccorso alpino della Guardia di finanza (S.A.G.F.).

Possono partecipare al concorso coloro che, alla data indicata nel relativo bando, hanno compiuto il 18° anno di età e non superato il 26°. Tale ultimo limite anagrafico è elevato di un periodo pari all’effettivo servizio militare prestato e, comunque, non superiore a tre anni per i volontari in ferma prefissata di leva o di leva prolungata in servizio o in congedo alla data del 6 luglio 2017.

L’attività addestrativa dei finanzieri viene svolta presso la Scuola Alpina di Predazzo (TN), la Scuola AA.FF. di Bari e la Scuola Nautica di Gaeta (LT) per il personale del contingente mare. I corsi di formazione hanno la durata di circa 10 mesi, per il contingente ordinario, e 8 mesi per il contingente di mare e forniscono un’istruzione tecnico-professionale di base. È anche prevista la possibilità di attivare, durante l’attività formativa in parola, appositi corsi di specializzazione, qualificazione e abilitazione sulla base delle previsioni concorsuali di ciascun corso per allievi finanzieri o su indicazione del Comando Generale in relazione alle contingenze operative e gestionali.

I finanzieri del contingente di mare, al termine del corso di formazione, permangono presso la Scuola Nautica di Gaeta (LT) allo scopo di frequentare un corso di specializzazione in discipline nautiche che, a seconda del tipo qualificazione, varia da un minimo di sei ad un massimo di nove mesi di durata.