Tu sei qui: Home Chi siamo Storia del Corpo I Comandanti in Seconda Ugo Marchetti

Ugo Marchetti

Comandante in Seconda dal 23 giugno 2010 al 25 novembre 2010
Ugo Marchetti

Il Generale di Corpo d'Armata Ugo Marchetti, nato il 25 gennaio 1947 a Roma, il 25 ottobre 1965 è stato ammesso a frequentare l'Accademia della Guardia di Finanza.

Biografia

Il Generale di Corpo d'Armata Ugo Marchetti, nato il 25 gennaio 1947 a Roma, il 25 ottobre 1965 è stato ammesso a frequentare l'Accademia della Guardia di Finanza.

Dopo i primi avanzamenti ad anzianità nei gradi di Tenente e Capitano (1969 e 1976) è stato promosso a scelta: Maggiore nel 1985, Colonnello nel 1991, Generale di Brigata nel 1997,Generale di Divisione nel 2002, Generale di Corpo d'Armata nel 2006.

Nel corso della sua carriera ha ricoperto incarichi di primissimo piano in tutti i settori che caratterizzano l'attività della Guardia di Finanza.

Nel 1967, nominato Sottotenente, inizia la sua carriera presso la Scuola Alpina di Predazzo in Val di Fiemme.

Nei gradi di Tenente, Capitano e Maggiore ha comandato Reparti Operativi dell'Italia Meridionale e prestato servizio presso il Reparto "Operazioni" del Comando Generale.

Da Colonnello ha comandato il Nucleo Regionale di Polizia Tributaria di Milano, è stato Capo del III Reparto del Comando Generale (Operazioni) e Sottocapo di Stato Maggiore per l'Area Logistico - Amministrativa.

Nei gradi di Generale di Brigata e di Divisione è stato Comandante Regionale della Sicilia e Comandante della Scuola di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza.

Nel grado vertice è stato Comandante Interregionale dell'Italia Sud Occidentale, con competenza sulle regioni Sicilia e Calabria, e Ispettore per gli Istituti di Istruzione della Guardia di Finanza.

Dal 23 giugno 2010, assume la carica di Comandante in Seconda.

Laureato in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria presso l'Università degli Studi di Roma, è titolato di Scuola Polizia Tributaria al termine del biennio di formazione del 12° corso.

Ha svolto pluriennale attività di insegnamento presso tutti gli Istituti di formazione del Corpo nonché presso i principali istituti universitari nazionali.

E' stato partecipe di numerose commissioni e gruppi di lavoro in rappresentanza del Corpo e della Pubblica Amministrazione. In particolare, è stato rappresentante del Corpo presso la Commissione Parlamentare Antimafia e presidente per l'Italia del comitato per il coordinamento della lotta antifrode presso la Commissione Europea a Bruxelles.

Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana, è insignito della medaglia d'oro al merito di lungo comando e della Medaglia Mauriziana.

E' cittadino Onorario della città di Palermo.

E' sposato con la Dott. ssa Maria Luisa Turri, ha tre figli (Francesca, Giovanni e Claudia) e tre nipoti (Francesco, Ugo e Giorgia).