Tu sei qui: Home Chi siamo Storia del Corpo I Comandanti in Seconda Sergio Favaro

Sergio Favaro

Comandante in Seconda dal 12 dicembre 2006 al 5 giugno 2007
Sergio Favaro

Nato a Roma il 5 giugno 1942. E' sposato e ha due figli.

Laureato in Giurisprudenza ed in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria con il massimo dei voti ed è titolato Scuola di Polizia Tributaria.

Biografia

Nato a Roma il 5 giugno 1942. E' sposato e ha due figli.

Laureato in Giurisprudenza ed in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria con il massimo dei voti ed è titolato Scuola di Polizia Tributaria.

Ha svolto e svolge tuttora attività di insegnamento nelle più qualificate sedi e di pubblicista sulla Rivista della Guardia di Finanza e su Il Finanziere. E' revisore contabile.

E' entrato all'Accademia della Guardia di Finanza nell'ottobre 1960.

Nominato sottotenente in servizio permanente effettivo nell'ottobre 1962.

Nella prima parte della carriera ha retto comandi presso reparti territoriali e Nuclei di polizia tributaria, nonché svolto qualificati incarichi di Stato Maggiore presso il Comando Generale del Corpo.

Promosso Colonnello, dal 1987 al 1989, ha comandato la Legione di Bologna.

Trasferito al Comando Generale, è stato dapprima Capo del VI Reparto Logistica e, successivamente, Sottocapo di Stato Maggiore fino al 1993.

Promosso al grado di Generale di Brigata (31.12.1992), ha frequentato il Centro Alti Studi per la Difesa per essere poi destinato al Comando della Zona Lombarda che ha retto dal 1994 al 1998.

Dal luglio 1998 al giugno 2000 ha comandato la Scuola di Polizia Tributaria. In tale periodo (29.04.1999) è stato promosso al grado di Generale di Divisione.

Dal giugno 2000 al giugno 2001 è stato Direttore della Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia del Ministero dell'Interno.

E? stato quindi Direttore-Coadiutore presso l'Istituto Alti Studi per la Difesa sino a maggio 2002.

È stato promosso all'attuale grado vertice di Generale di Corpo d'Armata in data 4 febbraio 2003.

In tale grado è stato Comandante Interregionale dell'Italia Centro-Settentrionale, con sede a Firenze e, poi, Ispettore per gli Istituti di Istruzione del Corpo, con sede a Roma.

Dal 12 dicembre 2006 al 05 giugno 2007,  ha ricoperto la carica di Comandante in Seconda della Guardia di Finanza.