Tu sei qui: Home Chi siamo Storia del Corpo I Comandanti in Seconda Domenico Furbini

Domenico Furbini

Comandante in Seconda dal 28 luglio 1975 al 30 dicembre 1976
Domenico Furbini

Il 27° Comandante in Seconda della Guardia di Finanza, Generale di Divisione Domenico Furbini, é nato a Terni il 24 settembre 1913 ed é stato nominato sottotenente nel 1934.

Biografia

Il 27° Comandante in Seconda della Guardia di Finanza, Generale di Divisione Domenico Furbini, é nato a Terni il 24 settembre 1913 ed é stato nominato sottotenente nel 1934.

Ha comandato le tenenze di Malles e di Rodi Egeo; comandante di plotone presso la Scuola Sottufficiali, é stato successivamente Aiutante Maggiore in 1^ dell'Accademia ed Addetto al Comando Generale.

E' laureato in giurisprudenza. Nel 1943 ha conseguito il titolo di Scuola di Guerra.

Ha preso parte alle operazioni belliche con Unità dell'Esercito e, dopo l'armistizio, nel Fronte della Resistenza, meritando una Medaglia di Bronzo al Valor Militare e due Croci al merito di guerra. Maggiore a scelta speciale nel 1951, ha ricoperto importanti incarichi presso il Nucleo Centrale di polizia tributaria e presso il Comando Generale.

Nel grado di colonnello ha comandato la Scuola di polizia tributaria ed é stato quindi Capo di Stato Maggiore presso il Comando Generale.

Ha comandato, da Generale di Brigata, l'Accademia.
Generale di Divisione dal 1972, ha retto l'Ispettorato per l'Alta Italia e quello per l' Italia Centrale.

Il Generale Furbini é Grande Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana ed é insignito di numerose onorificenze italiane ed estere.