Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Specializzazioni Comparto Aeronavale

AeroNavale400x100

 

Benvenuti nelle pagine dedicate al Comparto Aeronavale della Guardia di Finanza.

Con il decreto legislativo n.177/2016, entrato in vigore il 13 settembre 2016, sono state soppresse le Squadre Nautiche della Polizia di Stato, i siti navali dell’Arma dei Carabinieri e del Corpo Forestale dello Stato ed i relativi mezzi, trasferiti alla Guardia di Finanza, successivamente il decreto del Ministro dell’Interno del 15 agosto 2017, concernente la Direttiva sui comparti di specialità, ha affidato al Corpo il comparto della “sicurezza del mare”, assegnando compiti di ordine e sicurezza pubblica che si aggiungono alle consolidate attività di polizia economico finanziaria, proprie della Guardia di Finanza in mare.

Per espletare tali fondamentali funzioni, il Comparto Aeronavale è strutturato su una componente di Proiezione ed una componente regionale.

La componente di Proiezione, dotata di mezzi più performanti, risponde alle esigenze di controllo delle acque del Mediterraneo e si articola su tre Gruppi Aeronavali ed un Gruppo di Esplorazione Aeromarittima.

La componente Regionale, invece, è articolata su 15 Reparti Operativi Aeronavali, dislocati lungo tutte le coste nazionali a difesa del mare territoriale e le acque adiacenti.

RSS icon RSS feed Notizie del Comparto Aeronavale
Cutigliano (PT), 12-13 dicembre 2018 - Cooperazione con l’equipaggio del Centro di Aviazione di Pratica di Mare a bordo di un elicottero della linea AW139.

Esercitazione congiunta con le Stazioni SAGF di Abetone Cutigliano (PT), Entreves e Roccaraso

Cutigliano (PT), 12-13 dicembre 2018 - Cooperazione con l’equipaggio del Centro di Aviazione di Pratica di Mare a bordo di un elicottero della linea AW139.
Livorno (LI), 7 dicembre 2018 - Abusiva occupazione di un’area demaniale di 1.500 mq

Evasione di tributi locali per oltre 50.000 euro

Livorno (LI), 7 dicembre 2018 - Abusiva occupazione di un’area demaniale di 1.500 mq
Marina di Massa (MS), 6 Dicembre 2018 - Omesso versamento di tributi locali IMU TASI e TARI, per oltre 36 mila euro

Omissioni ed irregolarità sul pagamento dei tributi locali da parte di due stabilimenti balneari

Marina di Massa (MS), 6 Dicembre 2018 - Omesso versamento di tributi locali IMU TASI e TARI, per oltre 36 mila euro
« gennaio 2019 »
gennaio
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031