Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Reparti Istituti di Istruzione Formazione Legione Allievi

istituti istruzione1

 

Legione Allievi

STEMMA150XLa storia

La Legge 19 luglio 1906, nr. 367, con la quale veniva approvato il "Nuovo Ordinamento della Regia Guardia di Finanza", conferiva al Corpo piena autonomia dalla Direzione Generale delle Gabelle, istituendo, tra gli altri reparti, laLegione Allievi.

Il 7 giugno 1914, a Tor di Quinto (RM), in occasione della Festa dello Statuto, fu solennemente consegnata al Corpo la Bandiera di Combattimento, ora di Guerra (concessa al Corpo conRegio Decreto del 2 giugno 1911). Il vessillo fu custodito presso la Legione Allievi fino al settembre 1984, quando venne concentrata presso il Museo Storico del Corpo in Roma.

La Legione Allievi, dal momento della sua istituzione, ebbe il gravoso compito di coordinare l'attività addestrativa delle reclute presso i depositi di istruzione di Maddaloni, Verona e Messina.

Il 28 dicembre 1908, il tremendo terremoto che distrusse gran parte della città di Messina non risparmiò il deposito di istruzione, con sede nella caserma "San Salvatore dei Greci".

Nel 1925, al termine della costruzione, la Legione Allievi trovò collocazione stabile per circa 60 anni nella nuova moderna infrastruttura sita in Roma, in Viale XXI Aprile, attuale sede del Comando Generale del Corpo.

Il trasferimento dei reparti non poté essere effettuato nell'immediato: pertanto una compagnia del deposito di Maddaloni fu distaccata presso la caserma "Raffaele Cadorna", sempre in Roma, in via dell'Olmata già caserma pontificia, oggi sede del Nucleo Polizia Tributaria di Roma. In seguito, una seconda compagnia allievi ebbe sede nell'ex convento dei Santi Quattro, in attesa di una sede unitaria e definitiva.

Nell'ottobre del 1984, nel quadro della riorganizzazione logistica centrale, fu disposto il trasferimento della sede della Legione Allievi a Rovigo, ove era stato istituito da qualche anno un Battaglione Allievi Finanzieri.

Nel 1992, la Legione Allievi fu trasferita presso la Caserma "Italia", in Lido di Ostia, resasi disponibile a seguito del trasferimento della Scuola Sottufficiali del Corpo a L'Aquila.

Dal 31 gennaio 2002, il Comando Legione Allievi ha sede nella città di Bari, presso la caserma che è stata intitolata, nel corso di una solenne cerimonia, alle M.O.V.C. V.Brig.Alberto De Falco e Fin.sc. Antonio Sottile.

La realizzazione di tale complesso immobiliare, moderno e funzionale, all'avanguardia tecnologica, collaudato e consegnato in soli 16 mesi (anziché nei 24 mesi previsti), destinato all'addestramento tecnico-professionale e militare di base degli allievi finanzieri del contingente ordinario e mare, è stata resa possibile grazie all'adozione di un'innovativa forma di finanziamento denominata "Project bond securitisation" organizzata tra l'impresa costruttrice e la Royal Bank of Scotland.

La caserma, tuttora, rappresenta un punto di forza per il Corpo destinato alll'adozione delle migliori politiche di gestione e di impulso per la formazione dei futuri finanzieri.