Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Compiti istituzionali Tutela del risparmio

Tutela del risparmio

Mercati

Proteggere il risparmio come bene pubblico, garantire la stabilità e il regolare funzionamento del sistema bancario, contrastando tempestivamente possibili infiltrazioni criminali nel tessuto economico, costituisce la cifra distintiva dell’azione di servizio della Guardia di Finanza, a tutela degli interessi dei risparmiatori e della trasparenza dei mercati finanziari.

Significativa è inoltre l’attività di contrasto a fenomeni di abusiva attività di gestione del risparmio e di abusivismo bancario e finanziario rivolta ad individuare soggetti che operano in assenza delle prescritte autorizzazioni rilasciate dagli Organismi a ciò preposti.

In questo contesto, in aggiunta all’attività di polizia giudiziaria, delegata o d’iniziativa, il Corpo svolge un’importante ruolo di collaborazione con le Autorità di vigilanza di settore a tutela degli interessi economico-finanziari del Paese (Consob, Banca d’Italia, Ivass e Covip).