Tu sei qui: Home Chi siamo Organizzazione Compiti istituzionali Lotta alla contraffazione La pirateria digitale

La pirateria digitale

Al fine di individuare e comprendere la previsione delle condotte illecite legate alla c.d. pirateria digitale occorre ricordare che “d'autore” è quel diritto che si origina e viene acquisito dall'autore dell'opera senza formalità al momento della creazione della stessa (diversamente dal brevetto e dai marchi).

Al diritto d'autore si affiancano i c.d. diritti connessi, riconosciuti in capo a soggetti diversi dal creatore dell'opera, ma a questi collegati o affini, come gli artisti, interpreti o esecutori, i produttori di supporti fonografici, quelli di opere cinematografiche o audiovisive, e le emittenti radiofoniche e radiotelevisive, i quali, per effetto della loro attività, permettono la fruizione dell'opera al pubblico e, perciò, sono ritenuti titolari di diritti patrimoniali e, in taluni casi, anche di diritti morali (artisti interpreti o esecutori).

Se da un lato, film, canzoni o programmi informatici continuano ad essere riprodotti illegalmente su supporti digitali quali cd rom e dvd per poi essere fisicamente venduti ai consumatori finali, sempre più frequentemente si assiste allo sfruttamento illecito delle opere dell'ingegno direttamente ed esclusivamente sul web, utilizzato alla stregua di un contenitore di programmi e prodotti dematerializzati sotto forma di files e moltiplicatore di condotte illecite, grazie alle tecniche di c.d. file sharing e downloading.

La disciplina del settore si basa sulla legge 22 aprile 1941, n. 633, integrata a più riprese ed attualmente ancora in vigore, che prevede sia sanzioni penali, sia sanzioni amministrative, secondo la gravità delle condotte illecite.

La Guardia di Finanza è impegnata nel contrasto a tale fenomeno, per la lotta al quale operano, a livello centrale, il Nucleo Speciale Beni e Servizi e il Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche e, a livello locale, i Nuclei di Polizia Economico-Finanziaria e i Reparti territoriali.